venerdì, Aprile 19, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Vino, dall’11 al 13 maggio a Novara torna “Taste Alto Piemonte”

Dieci Denominazioni saranno presentate da più di 50 produttori

Milano, 30 mar. (askanews) – Dal sabato 11 a lunedì 13 maggio il Castello Visconteo Sforzesco di Novara si prepara ad ospitare la settima edizione di “Taste Alto Piemonte”, la più grande manifestazione dedicata ai vini del territorio racchiuso tra le Alpi e il Lago Maggiore, organizzata dal Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte. Boca Doc, Bramaterra Doc, Colline Novaresi Doc, Coste della Sesia Doc, Fara Doc, Gattinara Docg, Ghemme Docg, Lessona Doc, Sizzano Doc e Valli Ossolane Doc: queste le dieci Denominazioni che verranno presentate da oltre 50 produttori, per condividere l’annata più recente con stampa, operatori e appassionati.

“L’entusiasmo dei produttori che partecipano a questa edizione è un segnale tangibile della vitalità e della passione che caratterizzano la nostra comunità enologica” ha affermato il presidente del Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte, Andrea Fontana, sottolineando che “‘Taste’ rappresenta il punto d’incontro ideale per esplorare e apprezzare le diverse sfaccettature delle Denominazioni e del patrimonio enologico dell’Alto Piemonte, una zona che attira sempre più attenzione grazie alla sua unicità e autenticità”.

Il programma prevede cinque masterclass, con il supporto di Ais Piemonte: quattro dedicate all’Alto Piemonte e una in collaborazione con i Giovani Vignaioli Canavesani per approfondire le peculiarità delle Denominazioni presenti.

“La settima edizione di Taste Alto Piemonte è un traguardo che ci riempie di orgoglio e soddisfazione” ha aggiunto Lorella Zoppis, vicepresidente e responsabile eventi del Consorzio , spiegando che “grazie al generoso contributo della Regione Piemonte e al sostegno del Comune di Novara e della Camera Di Commercio Monte Rosa Laghi Alto Piemonte, unitamente ai nostri preziosi partner istituzionali Atl Terre dell’Alto Piemonte e Fondazione Castello Di Novara, siamo riusciti a consolidare questo evento come punto di incontro privilegiato tra stampa, operatori del settore e appassionati”.

La giornata di sabato, dalle 11 alle 14, sarà riservata agli operatori di settore e stampa, mentre dalle 14 alle 19 si aprirà anche al pubblico con i banchi d’assaggio e due masterclass. Domenica e lunedì operatori e winelovers potranno accedere alla manifestazione dalle 10 alle 19, e alle due masterclass fissate, come il sabato, alle 14 e alle 17 (domenica solo una alle 14). Oltre alle degustazione, sarà possibile acquistare le etichette direttamente presso l’enoteca temporanea allestita nel castello. Nell’area adiacente all’enoteca, sarà esposta la mostra fotografica “I volti dell’Alto Piemonte”, i ritratti di chi si cela dietro i vini del territorio. Durante la tre giorni, i food truck posizionati nel cortile interno del castello offriranno proposte gourmet per tutte le esigenze.

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI