venerdì, Aprile 19, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Vino, Mionetto chiude 2023 con 153,4 mln di fatturato: +10% sul 2022

Italia +5%, export +11,45%. Vendute 42,7 mln di bottiglie

Milano, 2 apr. (askanews) – La storica Cantina di Valdobbiadene (Treviso) Mionetto chiude il 2023 con un fatturato record di 153,4 milioni di euro, facendo registrare un +10% rispetto all’anno precedente. Un risultato accompagnato da un incremento delle vendite globali arrivato ad un totale di 42,7 milioni di bottiglie. Lo ha annunciato la stessa azienda, sottolineando “il grande impegno per l’affermazione del brand in Italia (+5%) e sul fronte export (+11,45%) che rappresenta il 78% del fatturato. Esportazioni cresciute sia nei mercati consolidati come Stati Uniti, Germania, Regno Unito e Polonia, sia in Paesi emergenti come Francia, Svezia, Repubblica Ceca, Romania e Lituania, grazie anche all’internazionalità e alla forza commerciale e distributiva del Gruppo Henkell-Freixenet di cui Mionetto fa parte e che oggi annovera 30 consociate distribuite in oltre 70 paesi del mondo”. Fiore all’occhiello di questa performance, la “Prestige Collection” con la sua referenza più iconica: il “Prosecco Doc Treviso Brut”.

L’anno scorso è arrivata inoltre per Mionetto la conferma come “Best-selling international Prosecco brand 2022” da parte dell’International wine & spirits research (Iwsr), oltre ai premi e riconoscimenti conseguiti al “Berliner Wine Trophy” e a “Mundus Vini”, e all’inserimento nella lista dei 100 migliori vini di Wine Spectator, con il più alto punteggio nella storia per il Prosecco ottenuta dal “Mionetto Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Luxury Collection”. “Siamo estremamente orgogliosi dei traguardi raggiunti nel corso del 2023 – ha commentato Paolo Bogoni, Chief Marketing Officer e Management Board Executive Mionetto – che testimoniano la qualità della nostra produzione vinicola e la forza internazionale di un brand sempre più impegnato nel confermare il proprio ruolo di leader globale nella categoria Prosecco, aperto anche a cogliere e sviluppare le nuove tendenze nel complesso mondo delle bollicine”.

Alla 56esima edizione di Vinitaly a Verona, dal 14 al 17 aprile, l’azienda ha annunciato che presenterà accanto ai suoi vini più noti, “Mionetto Aperitivo” e la novità “Mionetto Aperitivo 0% Alcohol-free”.

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI