Il sindaco Enzo Figliolia

Dopo l’ennesimo sabato sera maledetto sul lungomare di via Napoli (nel giro di pochi minuti, il ferimento di un 16enne con il calcio di una pistola da parte di un “branco” di otto minorenni e l’arresto di un 15enne dopo la rapina a mano armata compiuta in un’agenzia di scommesse) il sindaco Enzo Figliolia, con un comunicato stampa diramato pochi minuti fa, ha promesso che “nelle prossime due settimane andrà a pieno regime il sistema di videosorveglianza in città, che stiamo completando e collaudando”.
“Quanto è successo sul lungomare di Pozzuoli –ha proseguito il Capo dell’Amministrazione –  è un fatto grave. Abbiamo aumentato i controlli nella zona da diversi mesi, fino a tarda notte. Domani, lunedì, incontrerò le forze dell’ordine locali per discutere di un miglioramento, se necessario, del piano di controllo”.

Commenti