HomeRubricheVisite mediche di controllo:...

Visite mediche di controllo: ripresa l’attività

spot_imgspot_img

a cura di Carlo Pareto (responsabile relazioni esterne Inps Pozzuoli)

A partire dallo scorso 20 giugno, è ripresa l’attività di assegnazione delle visite mediche di controllo disposte su iniziativa dell’Istituto. La fase di sospensione era stata dettata dalla necessità di adeguare il procedimento al relativo capitolo di spesa, ridefinito in seguito alle misure di contenimento dei costi imposti dalla spending review. Lo stanziamento rideterminato consente l’effettuazione di un numero contingentato di visite distribuite su tutto il territorio nazionale. Pertanto, sarà attribuito ad ogni singola Agenzia territoriale il numero massimo di visite d’ufficio effettuabile in ogni mese. Tale numero è vincolante e le procedure non consentiranno di assegnare, nell’ambito del mese, ulteriori visite oltre il limite massimo stabilito. L’applicativo è stato integrato in modo da verificare la disponibilità complessiva di visite nel mese e la disponibilità residua. Le strutture territoriali potranno così pianificare liberamente nell’arco del mese la distribuzione delle visite attribuibili.

 

spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati