HomeAttualitàZTL: contrassegni anche on...
spot_imgspot_img
spot_img

ZTL: contrassegni anche on line dal 12 dicembre

Dal prossimo 12 dicembre sarà possibile ottenere on line il rilascio, da parte del Municipio di Pozzuoli, dei contrassegni per le Zone a Traffico Limitato della città.

Lo ha annunciato oggi il sindaco Gigi Manzoni durante la conferenza stampa di presentazione del primo dei venti procedimenti che saranno oggetto di un corposo progetto di digitalizzazione dei servizi di Governo del Territorio da parte dell’Amministrazione Comunale e che interesseranno i settori Urbanistica, Mobilità, Sportello Unico per l’Edilizia, Tutela e Valorizzazione del Patrimonio Culturale e Paesaggistico.

Con questo sistema (illustrato dall’architetto Agostino Di Lorenzo, dirigente comunale del settore Urbanistica e Governo del Territorio), l’Ente ridurrà in modo significativo i tempi di lavorazione di ogni singola pratica adottando i principali strumenti digitali previsti dal Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione dell’AGID.

Il progetto è realizzato in sinergia con BIP, multinazionale leader nel settore della consulenza e partner strategico delle principali Pubbliche Amministrazioni italiane, che sta supportando il Comune di Pozzuoli nei processi complessi di transizione digitale e innovazione.

Attraverso il nuovo procedimento che, in via sperimentale, riguarderà i permessi relativi alle ZTL, il cittadino, mediante accesso informatico ad un portale di servizi on line tramite identità digitale SPID o CIE, potrà caricare da casa le informazioni ed i documenti necessari, monitorare in tempo reale in qualsiasi momento lo stato di avanzamento della propria richiesta ed evitare di recarsi allo sportello comunale se non per ritirare il contrassegno su appuntamento.

“Il nostro obiettivo – ha dichiarato il sindaco Gigi Manzoni – è di soddisfare la necessaria semplificazione dei servizi offerti e ridefinire i rapporti con cittadini e imprese nell’ottica di assicurare un potenziamento degli asset territoriali. Metteremo a disposizione dei cittadini un portale dei servizi on line attraverso il quale sarà possibile presentare istanze in modo rapido e direttamente da casa propria. I procedimenti digitalizzati saranno lavorati dalla nostra Amministrazione nel minor tempo e con il minor impiego di risorse. Ovviamente, per poter accedere al portale, bisogna essere in possesso di credenziali SPID o, in alternativa, delle credenziali rilasciate con la Carta d’Identità Elettronica. Invito dunque fortemente tutta la cittadinanza a munirsi di queste credenziali e di una mail in modo tale da poter usufruire del servizio digitalizzato comodamente da casa”.

(comunicato stampa dal Portavoce del Sindaco di Pozzuoli)

spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati